Ricetta peperonata

di Alessandro Bombardieri Commenta

La peperonata può essere consumata in tutti i mesi dell'anno...

peperonata

La peperonata è un piatto diffuso praticamente in tutta Italia ed è molto utilizzato anche perchè può essere consumato in tutti i mesi dell’anno, grazie al fatto di poter essere mangiato sia caldo che freddo.

Ovviamente la peperonata fa dei peperoni l’ingrediente principale, come succede per esempio anche per la caponata, però nella ricetta sono previsti anche pomodori.

2 peperoni rossi
2 peperoni gialli
6 pomodori
1 cipolla
2 spicchi d’aglio
2 foglie d’alloro
4 cucchiai d’olio extra-vergine
sale
basilico

Per prima cosa ovviamente si devono pulire i peperoni: procederemo quindi a togliere tutti i semi presenti all’interno e poi andremo a tagliare a striscioline abbastanza spesse i peperoni stessi.

Stesso trattamento riserviamo ai pomodori che taglieremo però a cubetti. Nel frattempo dobbiamo far soffriggere la cipolla in una padella, insieme all’aglio.

Mettiamo poi i peperoni e le foglie d’alloro in padella e facciamo cuocere il tutto per circa 15 minuti.

La mossa finale consiste nell’aggiungere anche i cubetti dei pomodori nella padella insieme al sale; facciamo cuocere fino a quando la peperonata assume una composizione abbastanza densa, ma nemmeno troppo.

A fine cottura aggiungiamo un po’ di basilico, come spesso si usa fare nella cucina genovese (per esempio con il pesto alla genovese), prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>