Quiabo refogado – Okra in umido con riso e fagioli

di Alba D'Alberto Commenta

Con riso e fagioli è facile trovare anche l’Okra in umido, un piatto molto popolare in Brasile. La nostra attenzione alla cucina brasiliana si lega alla partecipazione degli atleti azzurri alle olimpiadi di Rio. Questa di seguito è una ricetta semplice da preparare in mezz’ora. 

Avete bisogno di un piatto dai sapori e dai colori brasiliani? Non vi hanno soddisfatto le nostre tre ricette iniziali e non siete convinti di voler assaggiare né il pastel né le banane fritte? Allora dovete dedicarvi alla preparazione dell’Okra in umido. Noi abbiamo approfittato di indicazioni e consigli del ricettario dell’EXPO. 

file_5527ec031d485

L’okra in umido è un piatto molto diffuso in Brasile, servito nei pasti quotidiani insieme a “riso e fagioli” come contorno per carni e pesci. Potete anche preparare l’okra come indicato nella ricetta e, a fine cottura, aprire sopra qualche uovo, coprire e, a fiamma bassa, aspettare finché gli albumi cominciano a rapprendersi. L’okra è un ortaggio molto utilizzato nella cucina tradizionale asiatica, africana e latinoamericana e, un po’ alla volta, il suo buon sapore delicato e il bell’aspetto stanno trovando il meritato spazio nella cucina raffinata dei migliori chef.

Ingredienti 

  • 500 grammi di Okra
  • 1/2 Cipolle
  • Spicchio di aglio
  • cucchiai da tavola di Olio di oliva
  • Lime
  • presa di Sale
  • pizzico di Pepe nero

 

Preparazione

  1. Lavare l’okra e asciugarla bene. Strofinare delicatamente con succo di lime e lasciar riposare per 15 minuti. Questo procedimento elimina la “bava” dell’okra.
  2. Tritare la cipolla e l’aglio e mettere da parte.
  3. Risciacquare l’okra in acqua fredda per eliminare il succo di lime.
  4. Togliere le punte e tagliare a tronchetti.
  5. Soffriggere nell’olio la cipolla e l’aglio tritati.
  6. Aggiungere l’okra, mezzo bicchiere di acqua e condire con sale e pepe. Abbassare la fiamma e lasciar cuocere coperto finché sia morbida. Ci vogliono circa 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>