Purè di cavolfiori

di Alba D'Alberto Commenta

purè

Tra le tante verdure che si trovano in inverno, una delle più gustose e versatili è sicuramente il cavolfiore, una verdura che si adatta perfettamente alla preparazione di tantissimi piatti sia da sola che come accompagnamento.

Non tutti, però, apprezzano questa verdura, a causa del suo odore e del suo sapore forte e pungente: unendolo però ad altri ingredienti, come nel caso della ricetta del purè di cavolfiore che presentiamo di seguito, si potranno ottenere dei piatti deliziosi apprezzati da tutti senza particolari difficoltà.

Ingredienti per il purè di cavolfiore

  • 1 cavolfiore di circa 1,5 chili
  • 1 chilo di patate
  • aglio
  • noce moscata
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • formaggio grattugiato

Preparazione

Pulire il cavolfiore eliminando le figlie esterne e poi, partendo dalla base, staccare tutte le cime incidendole alla base con un coltello ben affilato. Lavare bene sotto acqua corrente e lasciare scolare.

Sbucciare e tagliare le patate, ottenendo quattro parti da ognuna da cui poi ricavare dei dadini di medie dimensioni.

Se disponibile utilizzare per la cottura delle verdure una pentola a pressione: mettere uno spicchio d’aglio, un filo d’olio, le patate e i cavolfiori e poi coprire con acqua e lasciare cuocere 5 minuti dal fischio della pentola. Con una pentola normale le verdure devono essere cotte separatamente fino a che risulteranno morbide.

Una volta che le verdure saranno pronte, frullare direttamente in pentola con il frullatore ad immersione e aggiustare di sale. Aggiungere il formaggio grattugiato e mescolare bene. Prima di servire, spolverare con una grattata di noce moscata e del pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>