Finocchi gratinati al latte o con il formaggio?

di Alba D'Alberto Commenta

I finocchi al mercato si trovano freschi in questo periodo. Hanno praticamente zero calorie se vengono consumati crudi. E sono ottimi, anche per la digestione. I finocchi gratinati prevedono l’aggiunta di ingredienti non proprio dietetici ma il risultato è “spaziale”. Vediamo due ricette interessanti. 

La prima ricetta da sperimentare è quella dei finocchi gratinati al latte che si fanno per l’appunto con latte, burro e parmigiano. La seconda ricetta non prevede l’uso del latte ma i finocchi saranno ugualmente morbidi. Scopriamo il perché insieme. 

Finocchi gratinati al latte – gli ingredienti

  • 6 finocchi
  • 100 gr di burro
  • 400 ml di latte
  • parmigiano reggiano
  • pangrattato
  • sale, pepe, noce moscata

Finocchi al latte – preparazione

Pulite i finocchi, lavateli e asciugateli. Poi tagliateli a metà e quindi a fettine nel senso della lunghezza. Fate sciogliere in padella il burro e unite le fettine di finocchio che devono cuocere così per 15 minuti a fuoco moderato. Aggiustate con sale, pepe e noce moscata e aggiungete il latte facendo cuocere i finocchi fino a che non si forma una cremina. A quel punto potete cospargere tutto con il parmigiano e il pangrattato e passare al forno per 180 gradi. La cottura sarà ultimata quando il latte sarà assorbito dai finocchi. 

Finocchi gratinati senza latte – ingredienti

  • 2 finocchi
  • 50 gr di grana padano grattugiato
  • sale e pepe
  • 30 gr di burro

Finocchi gratinati senza latte – preparazione

Lavate i finocchi e poi tagliateli prima a metà e poi a spicchi non più grandi di 2 centimetri. Fateli cuocere così in acqua salata bollente per una decina di minuti. Scolate i finocchi e metteteli in una pirofila imburrata. Cospargete di parmigiano, piccoli fiocchi di burro e aggiustate di sale e pepe. Infornate in forno caldo per 10 minuti fino a che non si è formata la crosta sui finocchi. Vanno serviti caldissimi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>