Cavolfiori e patate al gratin al forno

di AnnaMaria Commenta

Cavolfiori e patate al gratin al forno:  è una ricetta semplice, gustosa, facile da preparare perchè si può fare in anticipo e gratinare o riscaldare all’ultimo momento. Io preparo spesso questo gratin perchè è anche un contorno ideale per piatti sostanziosi e poi non è un piatto troppo calorico anche se c’è besciamella e quindi un pochino di burro. Insomma, dovete provare questa ricetta e poi farci sapere se non è un capolavoro.

Ingredienti:

  • 250 gr patate
  • 500 gr cavolfior
  • 60 gr burro
  • una cipolla
  • 30 gr farina
  • 150 ml di latte
  • 120 gr di parmigiano
  • 30 gr senape
  • 10 ml olio evo
  • 70 gr pancetta
  • timo q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Sbucciate le patate, tagliatele a fettine e sbollentatele per 10 minuti in acqua bollente salata. Riducete a cimette il cavolfiore e sbollenatele per 4 minuti in acqua salata.
  2. Sciogliete 60 gr di burro in un pentolino, soffriggete una cipolla tritata, unite la farina e ciocete un minuto. Spegnete il fuoco e mantecate con il latte e riaccendete a fuoco medio e a inizio bollore spegnete. Unite 80 gr di parmigiano e a senape, sempre mescolando.
  3. Prendete una pirofila da forno unta con olio evo, aggiungete le patate e i cavolfiori, regolate di sale, coprite con la salsa al formaggio e guarnite con timo.
  4. Tagliate la pancetta a dadini e disponetela sopra le verdure. Cospargete con 40 gr di parmigiano.
  5. Infornate 20 minuti a 200 gradi e poi fate gratinare per 5 minuti.

Altre ricette di gratin di patate al forno:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>