Le ricette di 3 cocktail con la C

di Alba D'Alberto Commenta

Avete mai giocato a Nomi cose città? Probabilmente sì ma avete mai inserito nell’elenco delle categorie anche i cocktail? Forse no perché quando s’iniziano a gustare queste prelibatezze (con moderazione naturalmente) è già finita (ahinoi!) l’epoca dei giochi semplici con carta e penna alla mano. 

Noi vogliamo un attimo tornare indietro nel tempo e un po’ per gioco e un po’ per passatempo, proporvi 3 ricette di cocktail con la A, la B e la C. 

Cosmopolitan

Per la preparazione servono i seguenti ingredienti:

  • 4.0 cl. Vodka
  • 1.5 cl di Cointreau
  • 1.5 cl di succo di lime
  • 3.0 cl di succo di mirtillo rosso (cranberry)

Shakerare con ghiaccio abbondante e servire in Doppia coppa cocktail. Guarnire con una fettina di lime.

Cuba Libre

  • 40% di rum scuro
  • 60% di coca cola

Vista l’ampia diffusione e le varianti di questo cocktail, leggiamo da wikipedia che la ricetta prevede: 4/10 di rum ambrato e 6/10 di Cola da miscelare delicatamente e da servire in un tumbler alto colmo di ghiaccio e guarnire con una fetta di lime. Alcune possibili varianti:

* Cuba libre pestato, con l’aggiunta di mezzo lime tagliato in quattro parti e un cucchiaio di zucchero di canna
* Cuba libre cubano, con 3/4 once di rum ambrato e l’aggiunta dello sweet’n’sour.
* Cuba libre al limone, con 30 ml rum, 20 ml succo di limone e 150 ml di Cola.

Alcuni barman ritengono apprezzabile l’aggiunta di 1 o 2 gocce di angostura prima della miscelazione. Nella preparazione del Cuba libre pestato l’aggiunta dello zucchero di canna e la necessità di integrarlo agli altri ingredienti con una miscelazione più marcata contribuisce a diminuire l’effervescenza e a modificare la dolcezza del cocktail, motivo per cui alcuni barman la ritengono una preparazione non ottimale.

Caipiroska

  • 100% vodka

Non proprio un cocktail ma un modo di gustare un liquore dal sapore antico e dal fascino euroasiatico. Preparare in un Tumbler Basso (Old Fashioned) con un lime tagliato a cubetti su cui versare un paio di cucchiaini di zucchero (preferibilmente di canna). Versare il ghiaccio a scaglie e successivamente la vodka. Servire con cannucce corte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>