Hot Toddy scandinavo

di Fabiana Commenta

Come preparare l’hot toddy, una bevanda alcolica ideale per le fredde serate invernali

Con le basse temperature e il freddo, l’ideale è riscaldarsi in casa, magari sorseggiando qualcosa di caldo e di invitante.

Fra i vari cocktail internazionali, particolarmente “invernali” proponiamo oggi l’hot toddy, una bevanda calda molto popolare nei gelidi Paesi scandinavi (e un po’ in tutti i Paesi del Nord) per riscaldare le serate in compagnia degli amici, e perché no, delle feste.

Il toddy può essere servito in numerose varianti, utilizzando il rhum o il brandy a seconda dei vostri gusti. Proponiamo oggi la versione con il whisky, con l’aggiunta di mele. La particolarità di questo cocktail alcolico e aromatizzato è che viene servito molto caldo.

 

INGREDIENTI

  1. 30 ml di whisky
  2. 1 cucchiaio di miele
  3. acqua bollente
  4. 2 anelli di mela essiccata
  5. 1 foglia di salvia fresca
  6. 1 stecca di cannella

 

PUNCH AL RHUM

 PUNCH DI NATALE

 

 

PREPARAZIONE

 

La preparazione dell’hot toddy è davvero molto semplice: è necessario avere però a disposizione tutti gli ingredienti necessari.

Prendete un bicchiere e mettetevi all’interno la mela essiccata, la foglia di salvia e la stecca di cannella. Ora aggiungete il whisky e il miele.

Infine riempite il bicchiere versandovi sopra dell’acqua bollente e sorseggiate il vostro cocktail. 

Servite ben caldo.

 

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>