È finito il capodanno e vi sono rimasti dei panettoni che nessuno vuole più? Non vi preoccupate, esiste una soluzione. I muffin al panettone.
Il muffin è un tipico dolce inglese molto simile al plum cake, amato dalle persone di tutto il mondo per la sua morbidezza, leggerezza e per la possibilità di poterne creare tantissime versioni a seconda dei nostri gusti. Le origini sono molto antiche, infatti secondo le fonti ufficiali inglesi i muffin risalgono all’anno 1703.

INGREDIENTI (x 15 muffin)
Scorza di 1 arancia
½ cucchiaino di bicarbonato
190 gr di burro
400 gr di farina 00
200 ml di latte
1 bustina di lievito chimico in polvere per dolci
150 gr di panettone
1 pizzico di sale
3 uova medie
200 gr di zucchero

PREPARAZIONE
Setacciare in una ciotola la farina, il lievito, il bicarbonato ed il sale. Mescolare con uno sbattitore elettrico il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere, senza smettere di montare, una alla volta le uova, le polveri (farina, lievito…) ed infine il latte. Quando sarà tutto ben amalgamato aggiungere la scorza d’arancia e il panettone sfilacciato precedentemente.
Mettere il composto in una sac-à-poche, riempire lo stampo da muffin e cuocerli in forno caldo a 180°C per 25 minuti.
Se si desidera è possibile aggiungere dell’uvetta o delle scorze di arancia candita.
Per rendere più ricchi i vostri muffin potete aggiungere dell’uvetta o delle scorze di arancia candita. Inoltre possiamo accompagnarli con della crema pasticciera da aggiungere al piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>