Filetti di triglia marinati

di Vito Verna Commenta

La ricetta dei filetti di triglia marinati, con un leggerissimo contorno di verdure alla julienne freschissime, potrebbe davvero essere un piatto ottimo per questi primi giorni di primavera.

Filetti di triglia marinati

Un secondo fresco, estivo, quanto mai colorato, frizzante e saporito per ricordarci che, nonostante il brutto tempo, l’estate si avvicina sempre più con il suo carico di divertimenti e festeggiamenti.

I SECONDI

Crocchette di patate con mandorle

Spiedini di pollo al curry

► Tortino ai gamberetti

INGREDIENTI

– 600 grammi di filetti alla triglia

– 3 arance

– un limone

– 100 millilitri di vino bianco secco

– 50 millilitri di aceto di mele

– 100 grammi di finocchi

– 100 grammi di zucchine

– 100 grammi di cetrioli

– un mazzetto di basilico

– un mazzetto di aneto

– olio EVO

– sale

– pepe nero in grani

– Lava i filetti di triglia, asciugali e disponili sul fondo di una capiente terrina in ceramica o terracotta

– Irrorala con il succo del limone, spremuto, filtrato e privato dei semi e delle fibre del limone, e con il succo delle arance, anch’esso purificato al pari di quello ricavato dal limone

– Aggiungi, a questa particolarissima marinata, l’aceto di mele, il vino bianco secco, un filo d’olio extravergine do oliva, l’aneto, ben lavato ed asciugato, una presa di sale ed una moderata manciata di pepe nero in grani

– Copri la terrina con un abbondante foglio di pellicola alimentare e conserva la triglia, naturalmente in frigorifero, per non meno di 4 ore

– Lava, molto accuratamente, le verdure e, dopo averle pulite ed eventualmente sbucciate, tagliale, con l’aiuto di una mandolina, alla julienne

– Marina anche le verdure, per non meno di 60 minuti, in un fondo di olio extravergine di oliva, sale e succo di limone

– Scola i filetti di triglia dalla marinata e, dopo averli disposti sul fondo di un piatto da portata molto capiente, guarniscili con le verdure alla julienne, anch’esse private del liquido in eccesso, ed irrorali con un filo di olio extravergine di oliva, una spolverata di basilico fresco tritato finemente ed una macinata vigorosa di pepe nero in grani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>