Club Sandwich

di Fabiana Commenta

La ricetta originale del più celebre panino di origine anglosassone

club sandwichAnche in Italia si sta diffondendo l’idea del brunch americano, un pasto che sta a metà fra la colazione e il pranzo. In effetti il Club Sandwich rappresenta un pasto molto ricco e molto completo: è un sandwich composto da diversi strati di origine anglosassone.

Esiste una duplice versione legata all’invenzione del Club Sandwich che risalirebbe al 1899: secondo alcuni a inventarlo sarebbe stato Richard Canfield, proprietario del Saratoga Club-house di Saratoga Springs, un locale di gioco d’azzardo a New York.

Sembra che il proprietario servì il sandwich ad alcune signore che stavano ancora giocando a notte fonda nel locale, arrangiandosi con gli ingredienti che aveva a disposizione nella cucina ormai chiusa. Altri sostengono che ad inventare questo famoso panino multistrato fu lo chef del Saratoga, Danny Mears.

In ogni caso il Club Sandwich piacque e la sua popolarità crebbe a dismisura: si dice che fosse uno dei piatti preferiti dell’ex re di Inghilterra Enrico VIII che abdicò per sposare l’americana divorziata Wallis Simpson.

 

 

INGREDIENTI per 2 persone

 

  • 3 fette grandi di pan carrè (o 6 piccole)
  • 3 fette di bacon
  • 3 fettine di fesa di tacchino
  • 1 pomodoro da insalata
  • 3 foglie di lattuga
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • Maionese
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

 FRENCH TOAST

 

CRUMPET

 

PREPARAZIONE

 

Preparate le fette di pan carrè e toglietegli la crosta, mettetela da parte e preparate il resto del condimento.

Preparate il bacon facendolo rosolare per qualche minuto in una padella antiaderente o in una teglia al grill del forno.

Fate rosolare con la stessa modalità anche le fette di tacchino. 

Lavate il pomodoro e la lattuga: tagliate a fette sottili il pomodoro e asciugate le foglie di lattuga.

 

Una volta che avrete preparato tutti gli ingredienti dovrete preparare il pane: tostate leggermente le fettine di pan carrè nel tostapane o in forno su una teglia con della carta forno (a 100 gradi e non oltre 5 minuti per non seccarlo troppo).

Spalmate con la maionese la metà delle fette di pane e poi assemblate il vostro Club Sandwich creando due strati.

Adagiate sul pane una foglia di lattuga, una fetta di tacchino e un paio di fette di pomodori a coprire la superficie del panino.

Chiudete il primo sandwich con una fetta di pan carrè. 

Procedete con il secondo strato: adagiate una foglia di lattuga, il bacon croccante, un paio di fette di pomodoro e poi coprite con un’altra fetta di pan carrè spalmato con la maionese. 

Prendete 4 stecchini lunghi e infilzate il sandwich ai quattro angoli: tagliate in quattro triangolini il vostro Club Sandwich e servitelo come brunch, ma anche come cena.

 

Naturalmente esistono moltissime varianti del Club Sandwich: potrete aggiungere nei vari strati fettine di uova sode, fettine di formaggio tipo svizzero e magari sostituire la pancetta con il prosciutto cotto, la maionese con la senape, seguendo i vostri gusti e sperimentano liberamente.

 

 

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>