Salsa alle acciughe

di Luca Bruno Commenta

Veloce da realizzare la salsa alle acciughe è ideale per preparare in pochi minuti un delizioso accompagnamento a verdure bollite o grigliate.

aglio

Una salsa rapida da realizzare che ricorda di lontano la celebre “bagna caoda” piemontese. Ottima per chi vuole, in poco più di 5 minuti, preparare un delizioso antipasto da accompagnare con patate bollite oppure peperoni arrostiti, oppure ancora per arricchire un piatto di melanzane grigliate.

6 filetti di acciuga già puliti
4 spicchi d’aglio
1/2 litro di panna
olio di oliva

In una pentola a bagnomaria mettere i filetti di acciuga e gli spicchi d’aglio tritati il più finemente possibile insieme ad un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva. Una volta che il composto comincia ad essere caldo mescolare con forza con un cucchiaio di legno, facendo in modo che gli ingredienti si amalgamino tra di loro.

Aggiungere a questo punto la panna lasciando il tutto ancora sul fuoco per qualche minuto, lasciando che si raddensi.

La salsa a questo punto è pronta, e la si può utilizzare calda o tiepida per insaporire verdure bollite, o grigliate.

Naturalmente le dosi qui trascritte sono variabili a secondo del gusto proprio e di quello dei commensali.

Per esempio si può ridurre la quantità d’aglio se si sa in anticipo che qualcuno potrebbe non apprezzarne il gusto forte ed intenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>