Ricetta spiedini di scamorza

di Cristina Baruffi Commenta

Oggi vi presentiamo la ricetta degli spiedini di scamorza, più adatta alla stagione invernale, che può essere preparata come antipasto per rallegrare le feste natalizie.

Dopo avervi proposto durante l’estate gli spiedini di melone, feta e rucola e gli esotici spiadini con salmone e ananas. Oggi vi presentiamo la ricetta degli spiedini di scamorza, più adatta alla stagione invernale, che può essere preparata come antipasto per rallegrare le feste natalizie.
Vediamo gli ingredienti per 4 persone:


– 500g. di scamorza
– 6 cucchiai di olio d’oliva
– 200g. di pane casereccio a fettine
– 4 filetti d’acciuga diliscati e dissalati
– sale e pepe.

Preparazione:

Tagliate la scamorza a fettine, conditele con un pizzico di sale e pepe e fatele insaporire in un piatto fondo con 2 cucchiai d’olio per 10 minuti circa, girando un paio di volte. Tagliate le fettine di pane uguali a quelle di formaggio e abbrustolitele un pò in forno. Infilate in ciascuno spiedino una fettina di pane e una di scamorza, alternandole e avendo cura che l’ultima sia di pane. Ungete la pirofila con l’olio, ponetevi gli spiedini appoggiati ai bordi e sollevati dal fondo. Mettete in forno già caldo e fate cuocere per 20 minuti circa, pennellando gli spiedini ogni tanto con il succo lattiginoso che si forma sul fondo della pirofila. Poco prima che gli spiedini siano cotti, scaldate in una casseruola l’olio rimasto e fatevi sciogliere i filetti d’acciuga. Riscaldate un piatto di portata, adagiatevi gli spiedini, conditeli con la salsa ai filetti d’acciuga e con il sugo di cottura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>