Ricetta mozzarella fritta

di Cristina Baruffi Commenta

La mozzarella fritta si prepara in pochissimo tempo ed è particolarmente apprezzata in cucina, infatti viene proposta ai commensali come aperitivo oppure per arricchire un antipasto.

Dopo aver visto come preparare la mozzarella in carrozza vediamo un’altra ricetta molto gustosa che ha come ingrediente principale questo buonissimo formaggio fresco originario dell’Italia meridionale.
La mozzarella fritta si prepara in pochissimo tempo ed è particolarmente apprezzata in cucina, infatti viene proposta ai commensali come aperitivo oppure per arricchire un antipasto, utilizzando le perle di mozzarella oppure i più tradizionali bocconcini di mozzarella di bufala.


– mozzarella
– olio per friggere
– sale
– pepe
– pangrattato
– farina
– uova

Sbattere in una terrina dal bordo alto le uova con il sale e il pepe, quindi iniziare a preparare la panatura dei bocconcini di mozzarella intingendoli prima nella farina, poi nelle uova e per terminare nel pangrattato.
Scaldare l’olio extravergine di oliva e quando sarà abbastanza caldo aggiungere le mozzarelle girando con cura i bocconcini di tanto in tanto.
Quando saranno dorate scolatele e appoggiatele su carta assorbente per qualche minuto in modo da eliminare l’eccesso di olio.

Caratteristiche mozzarella:

La mozzarella è un formaggio fresco tipico del sud Italia, che viene preparato con latte di vacca o di bufala.
La mozzarella tradizionale viene preparata in tutta la penisola con un discreto successo, mentre la variante bufalina è tipica del Lazio e nella Campania.

Tipologie mozzarella:

La mozzarella viene prodotta in varie forme, infatti vengono messi in commercio i classici bocconcini da 80-100 grammi, le forme da mezzo chilo e la tradizionale treccia, mentre le ciliegine vengono preparate solo a livello industriale.
Come dicevano nell’introduzione la zona della Campania è famosa in tutto il mondo per la produzione di mozzarella di bufala, infatti questo tipo di prodotto è stato tutelato dal marchio DOP.

Usi in cucina:

La mozzarella è uno dei formaggi più apprezzati, infatti gli chef la consigliano al naturale o per accompagnare in tavola prosciutto crudo e insalate.
Questo formaggio è anche un’ingrediente fondamentale per condire la pizza o per farcire fragranti panzerotti, anche se qualcuno preferisce usare il fior di latte, un prodotto caseario originario della Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>