Ricetta insalata nizzarda

di Alessandro Bombardieri Commenta

Questa particolare insalata è tipica della città francese di Nizza...

insalata_nizzarda480mc

Proseguiamo alla scoperta di ricette fresche per l’estate.

Dopo avervi presentato le girelle prosciutto e rucola, il prosciutto crudo e ananas e gli spiedini di melone, oggi vi proponiamo la ricetta dell’insalata nizzarda.

Questa particolare insalata è tipica della città francese di Nizza, e propone le tipiche caratteristiche mediterranee, infatti vi troviamo verdure crude e ingredienti tipici della costa mediterranea.

8 acciughe sott’olio
2 spicchi d’aglio
10 foglie di basilico
1 cetriolo
4 cipollotti freschi
2 etti e mezzo di fave fresche sgranate
mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva
60 grammi di olive nere denocciolate
pepe macinato
2 peperoni
4 etti di pomodori
2 etti e mezzo di tonno sott’olio
4 uova sode
sale

Prepariamo 4 uova sode, che poi sgusciamo e tagliamo a 4 spicchi. Puliamo e tagliamo i pomodori in 8 spicchi ciascuno e mettiamolo a riposare dopo averli salati. Facciamo lo stesso con il cetriolo, che però tagliamo a rondelle.

Mettiamo i peperoni sotto al grill del forno, e quando la pelle sarà macchiata li togliamo e li mettiamo a intiepidire in un sacchetto di plastica. Poi li tagliamo e togliamo la pelle.

Estraiamo le fave dai baccelli, quindi tagliamo a fette sottili i cipollotti, le acciughe e sbricioliamo il tonno. Spezzettiamo il basilico.

In un’insalatiera versiamo i pomodori, il cetriolo, l’aglio tagliato a metà, le fave, i cipollotti, i peperoni, le olive, le acciughe, il tonno e condiamo il tutto con l’olio ed il pepe.

In base ai vostri gusti aggiustate di sale, considerando che le acciughe sono già molto salate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>