Ricetta caponata con sgombri

di Fabiana Commenta

La caponata con sgombri è una variante estiva della classica caponata, una ricetta a base di pesce, originaria della Campania. La sua caratteristica? La velocità e la facilità di preparazione.

INGREDIENTI (per 4 persone)

4 freselle

400 g.cavolfiore

150 g. Sottaceti

2 peperoni tondi sott’aceto

Insalata scarola riccia

Lattuga

100 g. Capperi

100 g. Olive nere

4 acciughe salate

200 g. Sgombri

100 ml. Olio d’oliva

100 ml. Aceto bianco

100 ml. Vino bianco

Succo di limone

Pepe in grani

Sale

 

PREPARAZIONE

Prendere il cavolfiore, lavatelo e lessatelo in acqua bollente, salata  e con dell’aceto. Prendete lo sgombro e lessatelo in acqua bollente e salata, ma attenzione a non far bollire troppo l’acqua altrimenti il pesce si spezzerà.

Ora prendete un’insalatiera e mettetevi le acciughe, il cavolfiore, i sottaceti, i peperoni, la scarola e la lattuga, ovviamente tutto tagliati a pezzettini. Aggiungete anche i capperi e le olive. Condite con poco sale, pepe, olio e aceto, poi mescolate tutto.

In un recipiente mettete a mollo in aceto e vino le freselle. Una volta che saranno ammorbidite sbriciolatele in pezzi non troppo piccoli all’interno dell’insalatiera, facendo attenzione a mescolare bene tutti gli ingredienti. Ora completate il piatto. Prendete lo sgombro e adagiatelo in superficie, condito con olio e limone.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>