Filetti di peperoni arrostiti con acciughe

di Alessandro Bombardieri Commenta

Di solito questo antipasto può essere servito con pane fresco o comunque con crostini di pane.

filetti380m

I filetti di peperoni arrostiti con acciughe sono un ottimo antipasto, indicato soprattutto per i mesi estivi che stanno arrivando, perchè i peperoni in quel periodo sono nel loro momento migliore.

Cuocendo i peperoni nel forno il piatto risulta anche un po’ più digeribile, ma sono le acciughe ed il condimento a dare il sapore al piatto, rendendolo veramente unico e speciale.

Di solito questo antipasto può essere servito con pane fresco o comunque con crostini di pane.

2 peperoni da circa 350 grammi l’uno
acciughe (una per ogni filetto di peperone)
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di pinoli
1 ciuffo di prezzemolo
peperoncino piccante

Accendiamo il forno al massimo e quando è caldo mettiamo i peperoni a cuocere su una teglia anti-aderente, finchè non vediamo che sono abbrustoliti su entrambi i lati (circa 40 minuti comunque).

Dopo procediamo a spellare i peperoni e a pulirli, eliminando la parte verde superiore. Formiamo dei filetti di larghezza di circa 3 centimetri. Prepariamo poi la salsina tritando il prezzemolo, l’aglio, i pinoli ed il peperoncino piccante, unendo anche un po’ d’olio extravergine d’oliva.

Una volta mischiato bene il condimento, disponiamo un’acciuga su ogni filetto di peperone e cospargiamo con la salsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>