Farinata di zucca

di Vito Verna Commenta

Ecco l'originale ricetta per la classica preparazione della farinata di zucca.

LA ZUCCA

Come cucinare la zucca

Pane alla zucca fatto in casa

Tagliatelle alla zucca con sugo di carne

INGREDIENTI

– 500 grammi di zucca gialla

– farina bianca

– olio EVO

– abbondante sale fino

– Pulisci la zucca passandola velocemente sotto il getto d’acqua fresca del rubinetto per rimuoverne eventuali impurità o residui di terrà

– Tagliala a spicchi, seguendo le venature naturalmente presenti nell’ortaggio

– Sbucciala con l’ausilio di un coltello molto affilato e molto resistente poiché la buccia potrebbe risultare molto ostica da incidere

– Lava accuratamente ogni fetta e asciugala completamente

– Poni la zucca all’interno di uno scolapasta o di altra griglia che permetta il defluire dei liquidi in eccesso

– Cospargi ogni fettina con abbondate sale fino e lascia piangere la zucca per circa 4 ore rigirandola ogni 30 minuti

– Ricorda, ad ogni passaggio, di versare abbondante sale fino sopra ogni singola fetta

– Strizza la zucca con le mani, privandola così dell’acqua residua e riducendola in poltiglia

– Poni questa purea di zucca in una pirofila e aggiungi poca farina setacciata

– Impasta sino a che l’ortaggio non sarà più appiccicoso e poni il composto così ottenuto sul fondo di una pirofila da forno che, in precedenza, avrai abbondantemente oliato

– Livella la superficie della farinata, regola di sale, irrora con un ulteriore filo di olio e inforna, a 180 gradi centigradi, per circa 40 minuti

– Taglia la farinata di zucca a cubetti, di circa 3-4 centimetri di lato, e servi sul piatto da portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>