La Passerina di Casale della Ioria è il vino giusto per la gricia

di Alba D'Alberto Commenta

La gricia è un piatto molto rinomato, soprattutto nel Lazio, ma qual è il vino più adatto per accompagnare questo piatto particolare, a base di guanciale e formaggio? Ecco una proposta che arriva direttamente d Bwined. 

Abbiamo parlato della gricia almeno in tre occasioni, proponendo la ricetta di base, la ricetta della tradizione e poi anche la proposta di Cacio&Pepe. Adesso, senza entrare nel merito del primo piatto, dedichiamoci soltanto all’accompagnamento, al vino. Secondo gli esperti di Bwined, questo primo va accompagnato ad un bianco e nello specifico alla Passerina Colle Bianco di Casale della Ioria.

i-vini-di-casale-della-ioria

Un vino del frusinate, poco conosciuto ma molto buono che è stato “riscoperto” come vino da tavola per la sua leggerezza e piacevolezza. Anche se potrebbe essere considerato un ottimo vino da aperitivo, consideriamo anche che per un primo piatto riesce ad esaltare la freschezza gustativa a i profumi del condimento. Ecco la spiegazione precisa dell’abbinamento proposto. 

I profumi di questo vino sono decisamente fruttati, floreali e vegetali: pesca, limone, fiori di campo, erba cipollina e basilico. All’assaggio è senza dubbio la freschezza del vino che spicca di più, seguita da una piacevole e discreta sapidità, un’adeguata morbidezza e un buon equilibrio delle componenti. L’insieme dei profumi e dei caratteri gustativi rendono questa Passerina perfetta nell’abbinamento con una pasta alla Gricia: la freschezza del vino alleggerisce l’intensità gustativa e la grassezza del condimento e, allo stesso tempo, ravviva la delicata dolcezza degli ingredienti. Allo stesso modo la sapidità tipica di questo primo piatto trova nel vino quella giusta morbidezza, necessaria a non portare troppo in evidenza la sapidità del condimento, fornito come sapete di una buona quantità di pecorino romano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>